L’importanza della fotografia professionale di interni

La fotografia di interni è ormai consacrata al ruolo imprescindibile di principale biglietto da visita sia se si vuole presentare una struttura ricettiva, sia se si vuole vendere o affittare un immobile. In questo secondo caso, la fotografia di interni fa parte del cosidetto home staging, l’arte cioè di presentare al meglio un immobile. L’home staging chiaramente, che è un insieme di competenze, non può prescindere da una fotografia di interni professionale. 

Perchè bisogna ricorrere ad un servizio professionale di fotografia di interni, la risposta è molto semplice. Perchè in un mondo in cui la prima impressione in assoluto che abbiamo è sempre quella visiva e perchè, soprattutto il cliente straniero è abituato ad elevati standard di qualità fotografica quando si trova a dover scegliere un immobile o una struttura ricettiva. Tutto quello che non rispetta questi standard viene subito scartato e spesso, purtroppo, ingiustamente. Di seguito proponiamo a confronto un riscontro dello stesso ambiente. A destra una fotografia scattata in modo amatoriale, a sinistra una fotografia di interni professionale.

Non bisogna essere particolarmente acuti per notare la differenza. Per quanto un ambiente possa essere attraente, la capacità di saper cogliere la giusta prospettiva oltre che la competenza tecnica e l’utilizzo di una attrezzatura professionale, non possono essere neanche vagamente comparabili.

Valorizzare un ambiente è qualcosa di irrinunciabile in un sistema nel quale la prima impressione è quella che conta e dove, si sceglie di andare in vacanza in una struttura o di acquistre un immobile non più facendo un sopralluogo sul posto o per il consiglio di un amico, ma soprattutto per l’effetto che fanno le foto di interni. Saper dosare luci e ombre, capire i punti di forza di un ambiente e perchè no anche suggerire delle modifiche nell’arredamento è il compito di un fotografo di interni esperto.

Come fotografo di interni posso dire che approcciarsi ad un lavoro significa renderlo diverso da qualsiasi altro, perchè ogni interno, per posizione, ambienti e luce è diverso da un altro. Inoltre non sempre tutti gli interni sono confertevoli e facili da fotografare, come dimostra la foto in alto. Lo spazio di manovra a volte è veramente esiguo e solo l’utilizzo di strumentazione professionale, può permettere di scattare foto in ogni tipo di spazio.

Fotografare la realtà, senza distorcerla o renderla migliore di quello che è. Il compito più difficile di una foto di interni è quella di rappresentare la realtà. Non bisogna produrre foto che rendono l’ambiente più appettibile di quello che è, per poi deludere il cliente che arriva sul posto, l’onestà intellettuale del fotografo professionista, che è anche alla base di ogni filosofia di vendita o di home staging che si rispetti, non deve mancare.

Vuoi ricevere una consulenza gratuita sulla tua struttura o sul tuo immobile da vendere o affittare?

DS Studiofotografico
fotografo catania, acireale